I nostri suggerimenti

Una piccola lista di suggerimenti, su cosa visitare, mangiare, fare.

Alcuni links utili ed informazioni

Ad Avola ci sono molte cose che potreste fare, andare al mare nelle nostre bellissime spiaggie dorate, come la “Spiaggia di Gallina”, visitare la bellissima citta’ di Noto, patrimonio Unescu, i suoi vicoli stretti, la cattedrale, il suo barocco. A pochi km di distanza, potreste prenotare un’escursione per i laghetti di Cavagrande del Cassibile o visitare la tonnara di Avola.

Cosa Fare

Esplora i nostri luoghi

Cosa Vedere

per i tuoi occhi

Cosa Mangiare

cosa mangiare nella Val di Noto

Escursione alla Riserva Naturale Orientata di Cavagrande del Cassibile

La Riserva naturale orientata Cavagrande del Cassibile è compresa nei comuni di Avola, Noto e Siracusa, in provincia di Siracusa, in Sicilia. È stata istituita nel 1990 (D.A. del 13 luglio), gestita dall’Azienda Foreste Demaniali della Regione Siciliana; ne è prevista l’inclusione nell’area del Parco Nazionale degli Iblei, attualmente in fase di elaborazione.

Spiaggia della Gallina

La spiaggia di Gallina si trova nel territorio del comune di Avola, da cui dista 5 chilometri, in un tratto di costa che confina ad est con la Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile. Il mare è cristallino ed i fondali sono bassi e sabbiosi. La spiaggia è libera e non è attrezzata.

Ddieri di Baulì

Il fenomeno rupestre è un aspetto tipico del territorio ibleo in quanto la struttura geomorfologia delle sue rocce lo permetteva, l’intero altipiano è ricoperto di tenera roccia calcarea che l’uomo ha imparato a scavare fin dall’antichità, quando ne ricavava necropoli come Pantalica, Cava Grande, Castelluccio, ecc.

Ti piacerebbe poter visitare questi luoghi? Controlla subito la disponibilita'
Prenota ora

L’infiorata di Noto

Ogni anno la terza domenica di maggio è dedicata all’  infiorata evento della città di Noto. La manifestazione è nata trentasette anni fa dall’incontro di artisti infioratori  Genzanesi e Netini, ed è proprio nella città di Genzano, in provincia di Roma, che si sviluppa questa nuova tecnica pittorica.

Palazzo Nicolaci

Il Palazzo dei principi di Nicolaci, riportato recentemente agli antichi splendori, è una struttura che rappresenta nella sua interezza la ricchezza artistica, l’opulenza del centro storico Netino!

Imboccando Via Nicolaci ( una perpendicolare a Corso Vittorio Emanuele) è subito riconoscibile: una facciata caratterizzata da un portale imponente e due grandi colonne iconiche, sormontate da una balconata opulenta sorretta da mensoloni in pietra scolpita raffigurante figure grottesche…
Una delle più alte rappresentazioni dello stile Barocco nel mondo! Da visitare anche gli interni di questa residenza nobiliare, completamente restaurati e restituiti alla comunità.

Riserva Naturale di Vendicari

La Riserva naturale orientata Oasi Faunistica di Vendicari è sita in provincia di Siracusa precisamente tra Noto e Marzamemi. Particolarmente importante per la presenza di pantani che fungono da luogo di sosta nella migrazione degli uccelli. All’interno della Riserva la storia umana mostra una lunga permanenza. Vi sono diversi insediamenti archeologici e architettonici che testimoniano la vita dell’uomo in questi luoghi sin dall’epoca greca. È possibile trovare infatti le tracce di vasche-deposito di un antico stabilimento per la lavorazione del pesce di età ellenistica, accanto alle quali si è scoperta anche una piccola necropoli.

Prenota subito un tour e scegli il nostro B&B come tuo alloggio.
Prenota ora

Cioccolato di Modica

Il cioccolato di Modica o cioccolato modicano (in dialetto modicano ciucculatta muricana o ciucculatti mudicanu in generale, nel resto dell’Isola) si ottiene da una particolare lavorazione “a freddo” del cioccolato che esclude la fase del concaggio. Alcune fonti riportano che durante la dominazione degli spagnoli in Sicilia nel XVI secolo tale lavorazione fu introdotta nella Contea di Modica.

Le Mandorle di Avola

Per mandorla di Avola si intendono tre cultivar (Pizzuta d’Avola, Fascionello, Corrente d’Avola o Romana) che sono originari del territorio di Avola in provincia di Siracusa.

La specializzazione produttiva della mandorla in Sicilia è attesta da numerosi studi come ad esempio nelle opere del botanico Giuseppe Bianca e in epoca più recente di Francesco Monastra. E la storia della produzione aziendale mandorlicole sul territorio avolese è segnata in particolare dalla presenza della fabbrica Marzipan[1], del Cav. D’agata e Figli che esportava nel mondo già nei primi anni del secolo scorso.

Mpanatigghi

Gli ‘Mpanatigghi sono biscotti ripieni impanati, come un piccolo panzerotto a forma di semiluna, e ripieno di un composto di mandorle, noci, cioccolato, zucchero, cannella, chiodi di garofano e carne di manzo.

I dolcieri modicani si sono tramandati un’antica ricetta per la preparazione di questo dolce conosciuto con il termine dialettale di ‘mpanatigghi, oggi anche chiamato impanatiglie[2] o dolce di carne.

I NOSTRI CONTATTI

La nostra email

info@tenutadonpaolino.it

Il nostro telefono

3284665804

Il nostro indirizzo

B&B TENUTA DON PAOLINO
Contrada Petrara – Avola (SR) – 96012
Google maps: https://goo.gl/maps/hyY9diJNB8x